Dopo WindTre, arriva il primo annuncio di rimodulazione dei costi anche per Vodafone. Attraverso una comunicazione attraverso il sito internet ufficiale, il provider inglese ha resto effettivo il primo aumento di prezzi per il 2021. Ad essere colpiti saranno alcuni utenti di telefonia mobile che, negli scorsi mesi, hanno attivato il piano Special 50 Giga. 

 

Vodafone, primo aumento di prezzi del 2021: 2 euro in più per la Special 50 Giga

La rimodulazione dei costi per la tariffa Special 50 Giga andrà ad impattare direttamente sul prezzo mensile del rinnovo della promozione. Ad ora, invece, non sono previsti cambiamenti per quanto concerne le soglie di consumo già previste con la tariffa.

I clienti che sono interessati dalla modifica di Vodafone dovranno pagare 2 euro in più rispetto al precedente prezzo mensile. Per gli abbonati che prima pagavano 6,99 euro, il nuovo costo di rinnovo sarà quindi di 8,99 euro al mese. Con il precedente prezzo fissato a 7,99 euro, il rinnovato costo sarà di 9,99 euro ogni trenta giorni.

Come sottolineato, non sono previste modifiche per le soglie di consumo. Gli utenti di Vodafone con questa tariffa continueranno ad avere chiamate e minuti illimitati più 50 Giga per la navigazione internet.

La rimodulazione di prezzo sarà effettiva a partire dal prossimo 21 Febbraio. In queste settimane, anche attraverso opportuni SMS informativi, Vodafone presenterà le rinnovate condizioni al pubblico interessato. Sino al 21 Febbraio, i clienti con Special 50 Giga potranno effettuare la disdetta del profilo telefonico senza pagamento di penali.

Non tutti i clienti con Special 50 Giga subiranno la rimodulazione. Come da accordi con AGCOM, ad esempio, sono esclusi gli abbonati che hanno attivato questa tariffa negli ultimi sei mesi.