netflixNetflix non si perde mai in chiacchiere ed è sempre sul pezzo quando si parla di aggiornamenti che possono far comodo ai suoi 200 milioni di utenti. Dopo l’introduzione della modalità “Solo Audio”, ora è in programma un’altra interessante feature.

Andando a vedere la situazione nel particolare, stando anche a quanto riportato da 9to5Mac e The Verge, l’azienda californiana ha confermato ufficialmente che nella prima metà del 2021 arriverà una funzione molto richiesta, ovvero la riproduzione casuale (“Shuffle Play“). Tra i più attenti ci sarà sicuramente qualcuno che si ricorda che già ad agosto 2020 si era parlato di questa funzione, ma in quel caso specifico si trattava di test, e non era ancora chiaro se la nuova funzione sarebbe arrivata per tutti o meno.

 

 

Netflix: la riproduzione casuale ricorda molto quella di Spotify

La nuova feature “Shuffle Play” permette di premere su un pulsante ad hoc, nella fase di test presente sotto all’icona del proprio profilo, per far partire un film o una serie TV in modo casuale. Per certi versi, questa si tratta di una funzione molto simile alla riproduzione casuale di Spotify, o a “Mi sento fortunato” di Google. Detto più semplicemente, Netflix ha intenzione di eliminare il problema che hanno molti utenti nello scegliere il contenuto, e che a volte fa sì che i suddetti passano fin troppo tempo nei menù della piattaforma senza sapere mai cosa vogliono realmente guardare.

Tuttavia, la scelta dei contenuti pare non sia del tutto casuale. Infatti, i pulsanti “Play Something” e “Shuffle Play” fanno comunque partire dei contenuti simili a quelli che l’utente ha già visto in precedenza, basandosi anche su dei generi più apprezzati.