ZTE smartphoneZTE ha recentemente rilasciato sul mercato il primo smartphone con fotocamera frontale posta sotto il display. L’azienda ha preceduto quanto da tempo ambito da colossi come Xiaomi proponendo agli utenti il suo ZTE Axon 20 5G, uno smartphone ben accolto dai più e che presto potrebbe avere un successore. Da quanto trapelato negli ultimi giorni sembra infatti che l’azienda sia pronta a dar vita a ben tre nuovi dispositivi e che tra questi vi sarà sicuramente un secondo modello con fotocamera frontale inserita sotto il display.

ZTE pronta a lanciare un nuovo smartphone con fotocamera sotto il display!

 

A riportare la notizia secondo cui l’azienda ZTE potrebbe essere già a lavoro su un secondo smartphone con fotocamera frontale inserita sotto il display sono fonti affidabili che tengono conto di quanto affermato dalla stessa azienda, la quale lascia intuire di essere quasi pronta al lancio di nuovi device e di non aver rinunciato all’adozione della nuova tecnologia che vede la fotocamera frontale posta sotto il display.

L’azienda potrebbe così mantenere il primato e continuare ad essere, seppur per poco tempo ancora, l’unica ad aver prodotto dei dispositivi dotati della nuova tecnologia. Presto, però, la concorrenza potrebbe muovere i primi passi e sfidare apertamente ZTE procedendo con il lancio di dispositivi nei quali la tecnologia del momento potrebbe presentarsi in una veste ancora più sofisticata e attenta alla qualità. Si pensi a quanto brevettato da Samsung che al fine di proporre al suo pubblico una qualità d’immagine impeccabile, senza rinunciare alla possibilità di dar vita a uno smartphone con una superficie d’utilizzo particolarmente ampia e priva di interruzioni, pensa alla creazione di uno dispositivo nel quale il sensore della fotocamera frontale e posto sotto un display secondario motorizzato.