WhatsApp: questi smartphone a breve non potranno più usare l'app

WhatsApp si ritrova in un momento in cui gli utenti stanno facendo le loro giuste valutazioni. Purtroppo il cambiamento delle condizioni e dei termini in merito alla privacy ettaro comportato reazioni diverse e contrastanti tra il pubblico iscritto all’applicazione. Ci sono però anche altre situazioni che vanno valutate, come ad esempio il supporto di WhatsApp che sarà perso da alcuni smartphone entro il prossimo mese di febbraio.

In questo caso si tratta di una cosa più che normale, visto che ogni anno la nota piattaforma di messaggistica importa tanti aggiornamenti al suo interno. Questi, per funzionare al meglio e per non fornire delusione, hanno bisogno di essere installati su smartphone che rispettino determinate caratteristiche. Proprio per questo ogni anno vengono eliminati dalla lista di supporto diversi dispositivi mobili che non potrebbe in alcun modo tener fede alle prerogative appena citate. Ci sono infatti alcuni dispositivi che a breve non potranno più utilizzare WhatsApp per la loro obsolescenza.

 

WhatsApp: ecco tutti gli smartphone che a breve non avranno più l’opportunità di usare questa applicazione

Secondo quanto riportato, gli smartphone che utilizzano Android 4.0.3 ed iOS 9 non potranno più fare affidamento sulla suite di messaggistica più famosa al mondo.

L’addio sarà quindi riservato agli iPhone 4 o modelli precedenti ma anche ad un lungo elenco di smartphone Android. Tra questi ecco Galaxy S2 ma anche Huawei Ascend P1 ed il Motorola Droid RAZR.

  • iPhone 4
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Sony Xperia Z1
  • HTC One M7
  • Motorola Moto X
  • Xiaomi Mi 3
  • Huawei Ascend P1
  • Huawei Ascend P1 s