WhatsApp: alcuni smartphone smetteranno di usare l'app dopo l'update

Tenere alta l’asticella è ovviamente l’obiettivo di tutti quei colossi che praticano da anni il mondo del web. Tale scopo viene tenuto in cima alla lista degli obiettivi proprio per evitare che ogni forma di concorrenza possa prendere terreno. Tra i più grandi nel mondo della messaggistica ad esempio risiede in pianta stabile WhatsApp, applicazione da battere sotto tutti i punti di vista.

Alcune applicazioni rivali come Telegram starebbero prendendo tanti utenti ultimamente, anche se WhatsApp ha in programma alcuni nuovi aggiornamenti. Questi comporteranno alcuni cambiamenti, soprattutto all’interno della lista di supporto che riguarda la nota applicazione. Ciò significa che diversi dispositivi non avranno più l’opportunità di utilizzare WhatsApp, soprattutto a causa delle loro caratteristiche che li rendono obsoleti. WhatsApp infatti rilascia degli aggiornamenti che necessitano di determinate caratteristiche per girare al meglio, per cui ogni anno viene fatta pulizia nella lista di smartphone compatibili.

 

WhatsApp: sono questi gli smartphone che non funzioneranno più con l’app

Come è accaduto lo scorso mese di febbraio, dal prossimo mese in poi diversi dispositivi mobili non potranno più utilizzare WhatsApp come prima. Gli smartphone che utilizzano Android 4.0.3 ed iOS 9 non potranno più fare affidamento sulla suite di messaggistica più famosa al mondo.

Addio dunque agli iPhone 4 o modelli precedenti ma anche ad un lungo elenco di smartphone Android. Tra questi ecco Galaxy S2 ma anche Huawei Ascend P1 ed il Motorola Droid RAZR.

  • iPhone 4
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Sony Xperia Z1
  • HTC One M7
  • Motorola Moto X
  • Xiaomi Mi 3
  • Huawei Ascend P1
  • Huawei Ascend P1 s