dieselMolti forse non lo sanno, ma nel mondo automobilistico pare che ci siano davvero tanti contrasti interni. Di fatto, ce n’è uno che riguarda due tipologie di veicoli con due alimentazioni differenti, ossia le auto a diesel e le auto elettriche.

Questi due tipi di alimentazioni, per vari motivi sono, molto contrapposti fra di loro. Uno su tutti è di certo il parere degli automobilisti, i quali continuano a scegliere le auto a diesel. Però, oggi, molte persone considerano le auto elettriche il futuro. Inoltre, abbiamo scritto recentemente di come alcuni marchi stiano abbassando i prezzi dei loro veicoli elettrici.

Ciononostante, questi ultimi comunque non riescono a convincere totalmente le persone, in particolar modo per questi 5 motivi fondamentali che scopriamo di seguito.

 

 

Auto a diesel contro auto elettriche: le prime vincono la sfida

Come detto anche sopra, le auto elettriche non sono ancora accessibili per tutti, proprio per questo il prezzo di listino rappresenta un ostacolo per acquistare questo tipo di auto. Il secondo motivo sono i costi di manutenzione, i quali spesso sono fin troppo esosi.

Poi possiamo al terzo motivo, che sono i costi di rifornimento, i quali devono essere sempre presi in considerazione. Il secondo, invece, pare sia un tassello scomodo per molti, ed è la difficoltà di fare rifornimento, essendo che molte persone si trovano costrette a percorrere diversi chilometri per riuscire a ricaricare la propria auto. Ultimo motivo è l’inquinamento: lo smaltimento della batteria di un’auto elettrica alla fine del suo ciclo vitale può essere molto inquinante