offerte TIM agosto

Alcuni clienti di TIM hanno scoperto in questi primi giorni del 2021 una rimodulazione dei costi relativa ai piani di telefonia fissa. Come vi abbiamo riportato anche in altri approfondimenti, dallo scorso autunno il provider italiano ha applicato dei costi extra per alcune sue tariffe dedicate alla telefonia domestica.

 

TIM, a Gennaio tanti clienti si trovano con 2 euro in più da pagare

A differenza di precedenti rimodulazioni che hanno interessato offerte con Fibra ottica ed internet incluso, in questa tornata di rincari TIM ha modificato le opzioni per le telefonate voce. Le promozioni interessate dal provvedimento sono, pertanto, la Tutto Voce, Tutto Voce Special Tutto Voce Senza limiti.

Per alcuni abbonati con queste opzioni attive è previsto un rincaro di 2 euro rispetto ai costi dei mesi precedenti. Le nuove fatture con i costi rinnovati di listino già sono state inviate nelle precedenti mensilità a tutti gli utenti di TIM interessati dal provvedimento. Al tempo stesso, lo stesso gestore già dall’inizio dello scorso autunno ha avvisato tutti gli abbonati con apposite lettere informative.

Le prime rimodulazione dei costi per il 2021 di TIM sono quindi nient’altro che residuo rincari sui prezzi già divenuti ufficiali prima della fine dello scorso anno. Per i mesi a venire, il provider italiano ancora non ha presentato modifiche sui costi di listino per la telefonia fissa e mobile. E’ bene ricordare che, sulla base dei nuovi accordi di TIM con AGCOM, tutti gli utenti di telefonia mobile e di telefonia fissa con un nuovo piano avranno la garanzia di costi bloccati per sei mesi.