Iliad si difende da Vodafone con due offerte sul sito ufficiale

Il 2021 sarà il vero anno della rivoluzione in casa Iliad. Da qui al prossimo Dicembre, il provider francese ha tante sorprese riservate per gli utenti. Gli scenari più importanti riguarderanno il settore dei servizi. Già nel mese di Gennaio è stata annunciata la partenza della sperimentazione delle linee 5G in circa venti città capoluogo italiane.

 

Iliad, i tempi per la possibile dismissione del 3G

Iliad si aggiunge quindi agli altri operatori, come Vodafone o TIM, che già hanno dato vita al loro programma 5G. Sarà interessante scoprire se Iliad nell’immediato seguirà la strategia di altri operatori. Ad esempio, Vodafone ha già annunciato che a breve sarà completato il percorso per la dismissione delle reti 3G.

E’ risaputo che il 5G prevede ingenti investimenti per lo sviluppo e per la manutenzione delle infrastrutture. Proprio per questa ragione, tanti operatori hanno deciso di dirottare le risorse proprio su questa tecnologia, a discapito del 3G. Anche Iliad a breve potrebbe optare per una simile strategia, tuttavia per l’operatore francese vi è un diverso scenario.

Come risaputo, Iliad ancora non può beneficiare di una copertura omogenea del territorio con le sue reti. La giovane età del provider fa sì che in alcune aree d’Italia non vi sia ancora piena copertura. Proprio per questa ragione, il programma di dismissione di Iliad per il 3G sarà rimandato. Per il gestore francese la tecnologia 3G è ancora necessaria per raggiungere le zone più remote della nazione. Solo quando il 4G ed il 5G saranno a pieno regime, si penserà all’eliminazione del 3G.