auto elettriche più vendute nel 2020

Il mondo dell automobili in questi ultimi anni ha assistito ad una vera e propria ascesa da parte delle vetture elettriche, le auto a batteria infatti, dopo un inizio decisamente in punta di piedi, hanno portato avanti una crescita a dir poco sorprendente che ha quasi colto di alla sprovvista le case produttrici, le quali dunque si sono impegnate a progettare modelli sempre più avanzati e con una buona efficienza unita ad affidabilità, fattori che hanno spinto alcuni utenti a iniziare una nuova avventura all’insegna degli elettroni.

Ovviamente però, nonostante le ottime premesse, il giudizio ultimo resta sempre e comunque a discrezione del mercato, il quale impietosamente continua ad eleggere vincitore senza neanche troppi problemi il motore Diesel, il quale secondo i dati risulta ancora la scelta d’elezione di tutti gli utenti, a discapito ovviamente dell’elettrico che vede la propria fetta di utenza assottigliarsi, scopriamo perchè.

Un fattore predomina su tutto

A rendere il diesel il motore preferito della maggioranza degli utenti c’è un fattore che fa da denominatore comune, intuirlo non è difficile, stiamo parlando di quello economico, gli acquirenti infatti tengono senza dubbio alla salute dell’ambiente, ciononostante però devono tirare i conti con la salute del loro portafogli, non a caso le auto elettriche, a fronte di una tecnologia decisamente giovane e recente, soffrono di costi, da quello listino a quello di manutenzione, decisamente più elevati rispetto al diesel, che dal canto suo può offrire prezzi più accessibili in quanto basato su una tecnologia più vecchia si ma molto più collaudata.