spotify-kids-funzioni-novitá-prezzo-famiglia-playlist

Spotify ha rilasciato la sua app Kids standalone per tutti gli utenti Premium Family quasi un anno fa. All’epoca, la societá si impegnava a rispettare elevati standard di privacy e consentiva ai genitori di bloccare alcuni contenuti e visualizzare la cronologia degli ascolti. Oggi, il servizio di streaming rilascia nuove funzioni per la sua app che aggiungerá un pó di divertimento in famiglia. Parliamo delle playlist condivise.

All’interno delle impostazioni protette da PIN dell’app Spotify Kids, i genitori possono scegliere quale delle loro playlist desiderano condividere con i propri figli. Tutte le playlist devono necessariamente essere creati da un genitore per essere condividise.

Spotify ha rilasciato una nuova interessante funzione

Spotify consiglia a tutti i genitori di rivedere i contenuti di qualsiasi playlist per rimuovere i contenuti inappropriati, come le tracce “Explicit”contrassegnate con la lettera ‘E’. Se rimuovi un brano da una playlist nell’app Spotify principale, l’azione verrá sincronizzata anche in Spotify Kids. La stessa funzionalitá si attiva per eventuali aggiunte o aggiornamenti.

Un pop-up chiederá ai genitori di confermare la condivisione di una playlist la prima volta che viene effettuata la sincronizzazione. In qualsiasi momento, un genitore potrá accedere alle impostazioni di Spotify Kids per revocare una playlist condivisa. Spotify afferma che sta rilasciando questa funzione per dare ai genitori la possibilitá di condividere con i prori figli le proprie passioni in tema musicale e tutte le personalizzazioni che amano.

In altre parole, il tuo Wrapped 2021 (la funzione che mostra un riepilogo dei brani piú ascoltati da te e l’artista piú seguito) dovrebbe essere privo dei brani preferiti dei tuoi figli.