Oggi è il primo giorno del Consumer Electronics Show di Las Vegas e TCL, il noto produttore di televisori, ha presentato – tra le altre cose –  il primo display arrotolabile AMOLED da 6.7 pollici con una interfaccia utente che si adatta alle varie dimensioni dello schermo ed un grande display srotolabile da 17 pollici.

TCL presenta tanti nuovi dispositivi

Inoltre, TCL ha presentato la nuova gamma di smartphone della Serie 20, uno degli smartphone 5G più accessibili del momento. Il modello standard è dotato di un ampio display, una fotocamera da 48 MP. Ma ancora più conveniente è il nuovo TCL 20 SE, con un display ancora più ampio, una quad camera ed una grande batteria da 5.000 mAh. Il primo modello è disponibile già da adesso al prezzo di 229 euro, mentre la variante SE, che offre prestazioni meno avanzate ma comunque permette di godere di tutti i vantaggi del 5G, sarà disponibile a partire dalle prossime settimane al prezzo di 149 euro.

E’ arrivato anche un nuovo tablet, TCL TAB 10S, e degli auricolari bluetooth, ovvero TCL MoveAUDIO S600, dotati di tre microfoni per una esperienza di chiamata cristallina. Gli auricolari saranno disponibili nelle prossime settimane al prezzo di 149 euro.

Oltre ciò, TCL ha presentato la nuova tecnologia di retroilluminazione mini-LED OD-Zero, dove “OD” sta per distanza ottica e Zero ovviamente per “zero”. Il termine nasconde un ulteriore sviluppo della tecnologia mini-LED, introdotta per la prima volta nel 2018. La retroilluminazione del C825 è composta da decine di migliaia di mini LED. Tutti dotati di una lente LED ultrasottile che distribuisce la luce in modo uniforme in tutte le direzioni. La cosiddetta piastra di diffusione e lo strato LCD con filtro a colori a punti quantici possono essere attaccati direttamente ai mini-LED senza spazi vuoti. La sola retroilluminazione è circa il 50% più sottile rispetto al modello X10 dell’anno precedente.