SMS PostePay

I titolari di carta Postepay possono sfruttare in questa prima parte del 2021 un doppio cashback. Dopo la sua appendice natalizia, il programma di rimborsi per i pagamenti con moneta digitale prende ufficialmente il via nel mese di Gennaio. In maniera contestuale poi, Poste Italiane ha lanciato un ulteriore serie di incentivi per chi utilizza la Postepay come sue metodo di pagamento preferito.

 

Postepay il doppio cashback rivolto a tutti i clienti a Gennaio

Di base con Postepay è possibile iscriversi al cashback di Stato. L’iscrizione al programma avviene mediante le credenziali SPID e l’applicazione IO. I rimborsi maturati invece saranno accreditati direttamente sul conto corrente di ogni singola persona iscritta.

Anche nel nuovo anno sono valide le indicazioni base dello scorso mese di Dicembre. I cittadini riceveranno il 10% di rimborso sul totale degli acquisti effettuati con moneta virtuale. Per ricevere il rimborso però sarà necessario effettuare almeno 50 transazioni in un semestre.

Gli italiani che attivano il cashback di Stato possono anche partecipare al secondo cashback interno di Postepay. Tutti coloro che utilizzeranno la carta di credito ricaricabile nei negozi contrassegnati dal bollino “Paga con Postepay” avranno un ulteriore bonus.

Postepay infatti prevede 1 euro di rimborso su ogni operazione dal valore superiore ai 10 euro. Anche in questo caso il riaccredito sarà diretto sul proprio conto. Sarà possibile effettuare diverse tipologie di acquisti per il secondo programma di Postepay. I titolari di carta ricaricabile oltre all’acquisto di beni di prima necessità potranno anche utilizzare il saldo in negozi di abbigliamento, servizi e stazioni di servizio.