oneplus-8t-8-android-10-11-smartphone-aggiornamento-osI dispositivi della famiglia OnePlus 8T stanno risentendo di un grave errore segnalato a più riprese dagli utenti all’interno del forum ufficiale. Il fulcro della discussione si sta incentrando su un problema emerso postumo all’installazione della patch di Novembre 2020 che ha introdotto l’aggiornamento per una serie di lacune di sicurezza e funzioni. A partire dalla build 11.0.6.7i della Oxygen OS i problemi si sono intensificati. Ecco che cosa sta succedendo per i possessori di questi device.

 

OnePlus 8T: esperienza utente compromessa da un aggiornamento catastrofico

Il nuovo aggiornamento OnePlus introdotto dallo sviluppatore negli ultimi mesi sta causando non poche rogne ai detentori delle versioni 8T dei telefoni cinesi. Pare che i contenuti audio vengano riprodotti ad intermittenza sia in modalità esclusiva che all’interno dei video in riproduzione. Lo sviluppo dei video avviene a singhiozzo riducendo il telefono ad una sorta di costoso fermacarte. Gli utenti segnalano l’impossibilità di godere di contenuti multimediali che risentono di pause snervanti che si attuano dopo pochi secondi la ripresa della riproduzione.

Al momento la casa madre non ha risolto ufficialmente il dilemma che affligge sempre più utenti che chiedono a gran voce un fix indispensabile. Fortuna vuole che un team di utenti abbia escogitato una soluzione risolutiva alternativa che passa per l’utilizzo della modalità a risparmio energetico. Il bug, inoltre, pare si possa risolvere prevedendo l’uso delle funzioni di registrazione e riproduzione audio tramite l’applicazione stock di OnePlus.

In questo modo possiamo metterci una pezza e continuare ad utilizzare il nostro telefono per visualizzare video ed ascoltare musica. Restiamo in attesa di uno statement ufficiale da parte della compagnia che potrebbe intervenire a breve termine con il rilascio di una soluzione adeguata al problema. Seguiteci per ulteriori aggiornamenti.