blankSamsung ed Apple hanno intenzione di lanciare dei tracker da agganciare agli oggetti per poterli localizzare in caso di smarrimento. Il tracker pensato da Apple è stato citato da alcune indiscrezioni ma i dettagli continuano ad essere sconosciuti. Maggiori informazioni sono emerse invece sul tracker pensato da Samsung, il quale è apparso in alcune immagini provenienti dall’NCC che conferma il nome Galaxy Smart Tag; e permette di conoscere il design del dispositivo. Le foto trapelate consentono quindi di ottenere maggiori informazioni che si sommano a quelle già note circa il costo con il quale sarà lanciato il dispositivo e quella che potrebbe essere la data di presentazione.

Samsung Galaxy Smart Tag: ecco le ultime informazioni emerse sul design del dispositivo!

 

Il tracker Samsung Galaxy Smart Tag è apparso in alcune foto reali che offrono conferme in merito al design. Il dispositivo come già ipotizzato dalle precedenti notizie ha una forma quadrata con angoli arrotondati e presenta in uno degli angoli un piccolo foro destinato all’inserimento della corda che si desidererà utilizzare per agganciarlo all’oggetto che si vuole monitorare. Al centro del dispositivo vi è un pulsante circolare la cui funzione non è ancora chiara ma si presume possa permettere all’utente di abbinare lo smartphone allo Smart Tag.

Samsung potrebbe procedere con la presentazione del suo tracker il 14 gennaio, tra soli pochi giorni, in occasione del lancio della serie Galaxy S21 e dei nuovi auricolari Samsung Galaxy Buds Pro. Dalle foto più recenti è possibile dedurre che il colosso abbia intenzione di rilasciare il suo dispositivo in colorazioni differenti, tra le quali potrebbero esserci il nero e il grigio. Il costo del Samsung Galaxy Smart Tag dovrebbe ammontare a circa 15,00 euro per ogni unità acquistata.