Apple, Apple Store, iPhone 12, iPhone 13, Apple Watch,

Nella serata di ieri gli utenti Apple hanno riscontrato vari problemi con i servizi dell’azienda di Cupertino. In particolare i disservizi hanno riguardato iCloud che risultava irraggiungibile. Oltre a non poter accedere ai propri dati salvati online, gli utenti non potevano attivare i nuovi dispositivi ricevuti per Natale.

Questa esperienza spiacevole è stata vissuta in prima persona dagli utenti che hanno provato ad attivare un Apple Watch o un HomePod senza riuscirci. Probabilmente i server non di iCloud non hanno retto al notevole traffico natalizio e sono andati offline. Infatti, questo periodo è particolarmente critico per l’elevato numero di regali Apple sotto l’albero che vengono attivati nei giorni successivi.

I server di Apple non hanno retto alle nuove attivazioni

Secondo il report di Macrumors, gli utenti hanno ricevuto un messaggio di errore durante la fase di attivazione. I device e i server non riuscivano a comunicare, impedendo di fatto la verifica e l’autenticazione. Anche provando ad attivare i device utilizzando un iPhone la situazione non cambiava. La procedura si avviava ma senza ultimarsi, causando sempre lo stesso errore.

Inoltre, dopo numerosi tentativi falliti, la procedura si bloccava impedendo di continuare. Dopo i primi momenti di sorpresa, è sembrato chiaro che il problema era legato ai server Apple quindi gli utenti non potevano fare molto. Inoltre, in molti hanno provato a cancellare i propri dati e ripetere l’operazione in vari modi senza successo, quindi erano disponibili sono soluzioni alternative.

L’unica soluzione possibile era attendere che i server tornassero online per poter attivare i nuovi device. Considerando che il disservizio è legato a tantissimi nuovi device, Apple può sorridere lo stesso nonostante il problema tecnico.