SIMNon molto tempo fa, abbiamo scritto un articolo su come il mondo delle aste è molto aperto ai vecchi cellulari, i quali vengono venduti a delle cifre davvero spropositate. Ma forse non sapete che oltre al mercato dei cellulari “vintage” c’è anche quello delle SIM. Quest’ultime vengono anche definite Top Number e provengono dagli operatori telefonici italiani più importanti, ovvero TIM, Vodafone e WindTre.

Le SIM di cui vi stiamo parlando sono davvero molto rare, poiché hanno una particolare sequenza numerica che non è molto facile trovare. Tra queste, abbiamo le scale (3XX-1234567), le coppie XY oppure, quelle più ricercate in assoluto, tutte cifre uguali dopo il prefisso. Di fatto, quest’ultime, sono state vendute a cifre pazzesche che vanno dai 3.000 ai 50.000 euro.

 

 

SIM Top Number: ecco le schede telefoniche che costano migliaia di euro

Il mondo delle aste dietro alle SIM Top Number è emerso tramite un servizio del programma televisivo Le Iene. Mostravano, infatti, di come queste schede venivano vendute a cifre incredibili. Le aziende di telecomunicazione hanno preso la palla al balzo per fare un’opera ci bene, decidendo di vendere queste SIM per devolvere il tutto all’Istituto Nazionale dei Tumori. Scopriamo di seguito quali sono le SIM fortunate:

  • 33Y XXXXXXX, anche questo donato da TIM, venduto alla cifra di 8.600 euro;
  • 339 YYXXXXX, donato da TIM, è stato venduto per 2.210 euro;
  • 342 XXXXXYY, donato da Vodafone, è stato assegnato per la cifra di 1.920 euro;
  • 320 XYZYZYZ, donato da Wind, è stato venduto a un collezionista per 856 euro;
  • 393 XY9XXY9, donato da H3G, ha raggiunto la cifra di 343 euro.