Whatsapp: il trucco che vi permetterà di trasformare la voce in testo

Il trucco che avete sempre desiderato quando vi trovavate davanti a situazioni in cui era fondamentale rispondere con un messaggio lungo ma non ne avevate il tempo, è finalmente svelato. Whatsapp è l’app più popolare su Android ed iOS, ciononostante agli occhi dei suoi utenti nasconde alcuni segreti che vi sveleremo oggi. È il momento di scoprire come trasformare la voce in testo, quindi preparate la voce!

 

Whatsapp: i passaggi adatti ai più pigri

Spesso siamo troppo concentrati a correre incontro a questa frenetica vita, per tale ragione diventa pesante anche solo inviare un messaggio digitato a mano. Se siamo alla guida, per esempio, risulta quasi impossibile mandare messaggi su Whatsapp, pertanto ecco a voi la semplice procedura di dettatura dei messaggi che funziona molto bene per i dispositivi a marchio Android.

Utilizzando le potenzialità del sistema Google Assistant possiamo attivare un sistema che traduce la voce in testo in maniera del tutto automatica. Basta richiamare l’assistente vocale attraverso il comando di attivazione “Ok, Google/Ehi Google“. A questo punto sarà pronto ad ascoltarci: “Invia messaggio WhastApp“ . L’app ci chiede allora il destinatario del messaggio, ed una volta esplicitato il nome per esteso seguiamo la voce guida. Dopodiché ci direziona verso la dettatura del messaggio. Ci è permesso anche inserire simboli di punteggiatura ma non emoji, GIF o sticker. Infine chiederà la conferma dell’invio e il gioco è fatto.

Fortunatamente la tecnologia arriva laddove noi esseri umani, per via del poco tempo a disposizione, non riusciamo. E così Whatsapp ci permette di scrivere tramite comando integrato nella tastiera di default Android. Basta solo premere l’icona del microfono e registrare.