Iliad lancia il 5G con un nuovo accordo, intanto la Giga 50 costa pochissimo

Le prospettive del 2021 per Iliad sono estremamente interessati. Come vi abbiamo anticipato nelle precedenti settimane, a breve il gestore francese offrirà ai clienti due importanti servizi come le reti 5G e la Fibra Ottica. Purtroppo però non mancano le note negative: nel nuovo anno, non è attesa – stante le cose – un’app ufficiale.

 

Iliad, stop all’app Android: l’assenza continua anche nel 2021

Iliad, già allo stato attuale, rappresenta un rivale molto accreditato per operatori come TIM, Vodafone e WindTre. Il gap da colmare riguarda proprio la sfera dei servizi. A molti utenti di Iliad – sia quelli con smartphone Android sia quelli con iPhone – non è passata quindi inosservata la perdurante assenza di un’app ufficiale utile per la gestione del proprio profilo tariffario.

La scelta del provider francese in questi due anni è stata chiara. Anziché puntare sull’app, l’operatore transalpino ha deciso di rinviare la gestione del profilo utenti sulle pagine del sito ufficiale. Anche se molti clienti si attendevano novità in merito sull’app per il 2020, le attese sono state disilluse. Per il 2021, allo stesso modo, non dovrebbero essere annunciate novità in merito dal team francese.

L’assenza di un’app ufficiale per Iliad, nelle scorse settimane, si è fatta sentire maggiormente per gli utenti Android. Sino a poco tempo fa, infatti, i possessori di un dispositivo Android potevano beneficiare di alcune app parallele per la gestione del profilo, da scaricare direttamente dalle pagine di Google Play Store. Oggi molte di quelle app non sono più disponibili, tra cui la più popolare Area Personale.