Ryanair acquista aerei Boeing 737 Max

Durante lo scorso anno sono purtroppo avvenuti due gravi incidenti aerei che hanno provocato anche la morte di numerose persone. I velivoli in questione erano dell’azienda statunitense Boeing e in seguito ne fu vietato addirittura l’utilizzo. A distanza di quasi un anno, però, sembra che ci sia la possibilità di una sorta di rinascita per questo marchio. Nel corso delle ultime ore, infatti, la compagnia aerea Ryanair ha deciso di acquistare alcuni aere Boeing 737 Max.

 

Ryanair ha acquistato numerosi aerei Boeing 737 Max

In seguito ai due gravi incidenti dello scorso anno, l’azienda Boeing ha cercato di risolvere i problemi tecnici e i malfunzionamenti riscontrati sui propri velivoli e ora è pronta a tornare in pista. L’occasione in particolare è arrivata grazie alla nota compagnia aerea Ryanair, che ha per l’appunto acquistato numerosi aerei Boeing 737 Max.

Nello specifico, la compagnia aerea ha confermato nel corso delle ultime ore un ordine pari a 135 velivoli a marchio Boeing risalente a prima dei due incidenti aerei. Oltre a questo, Ryanair ha poi deciso di acquistarne altri 75 per un totale di 210 pezzi e il tutto ha avuto un costo di 7 miliardi di dollari. Michael O’Leary, ovvero l’amministratore delegato della compagnia aerea, ha così commentato questo grande investimento: “Il consiglio di amministrazione di Ryanair e il personale sono fiduciosi che i nostri clienti adoreranno questi nuovi aerei. I passeggeri ne apprezzeranno i nuovi interni, lo spazio per le gambe più ampio, il minor consumo di carburante e la silenziosità. E, soprattutto, i nostri clienti adoreranno le tariffe più basse che questi aeromobili consentiranno a Ryanair di offrire a partire dal 2021 e per il prossimo decennio, poiché Ryanair guida la ripresa delle industrie dell’aviazione e del turismo in Europa”.