Tesla Semi camion elettrico 1000 km autonomia

Tesla Semi è il nuovo camion completamente elettrico targato Elon Musk. Le voci in merito a questo nuovo gioiellino della Casa di Palo Altro circolavano ormai da più di un anno ma, proprio di recente, il CEO dell’azienda ha rilasciato delle importanti novità in merito allo sviluppo del suo nuovo mezzo.

Il lancio del nuovo camion elettrico è sempre più vicino ma, la novità che ha lasciato tutti a bocca aperta, riguarda principalmente l’autonomia. Stando a quanto affermato da Elon Musk, il Tesla Semi sarà in grado di garantire fino a 1000 km di autonomia. Un valore da capogiro che punta a rivoluzionare l’intero mondo dei trasporti. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Tesla Semi: ecco il nuovo camion full electric

Stando a quanto riportato in una recente nota di Elon Musk, il risultato in termini di autonomia sarà ottenibile sfruttando sl 100% le nuove tecnologie mostrate durante il battery day.

Il CEO di Tesla ha infatti dichiarato quanto segue: “Ottenere un range di 500 km è abbastanza facile, soprattutto per quanto riguarda un camion che trasporta un carico da 40 tonnellate. Per il trasporto a lunghe percorrenze, si può portare l’autonomia fino a, crediamo, 800 km, e siamo sulla strada del camion pesante da 1000 chilometri di range”.

Una nota dolente, invece, riguarda il carico massimo. A quanto pare, infatti, il nuovo Tesla Semi potrebbe rinunciare ad una tonnellata di carico rispetto ad un modello tradizionale. Ma, come ben sappiamo, Musk non lascia nulla al caso, terminando il suo intervento in questo modo: “Noi crediamo ci possa essere la penalità di una tonnellata. Forse. A questo punto crediamo di poter ottenere una riduzione del carico inferiore alla tonnellata, e nel lungo termine arriveremo all’assenza di penalità per i camion elettrici”.