Dopo Twitter, che con Fleets la lanciato la propria versione delle Storie, anche Spotify ha deciso di allinearsi a quella che sembra essere diventata una funzione essenziale per le attività con feature di tipo social.

La notizia arriva attraverso un Tweet dello youtuber TmarTn, quindi anche il noto servizio di streaming starebbe testando la funzione, avvistata un una playlist natalizia. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Spotify starebbe testando la funzione “Storie”

Come si vede nel breve filmato condiviso nella copertina della raccolta è presente una piccola immagine, con un popup che invita a premerla per visualizzare le storie. In questo caso si tratta di celebrità che condividono con il pubblico le proprie canzoni natalizie preferite, con un’interfaccia sostanzialmente identica alle Storie delle altre applicazioni, Instagram su tutte. Nella parte alta dello schermo è infatti visibile una barra suddivisa in tante sottosezioni, ognuna con una breve storia da vedere.

In realtà Spotify sta lavorando da tempo a questa funzione, visto che le prime segnalazioni risalgono al mese di agosto del 2019. Al momento sembra che sia in corso un test di tipo A/B che coinvolge un numero limitato di utenti, selezionati a quanto pare in modo casuale.

La navigazione tra le clip avviene con un tocco sul lato destro o sinistro dello smartphone, come accade anche per le soluzioni di altri produttori. Non è chiaro se e quando tale funzione sarà portata su altre raccolte o selezioni. Non ci resta che attendere ancora qualche periodo per scoprire se la funzione verrà rilasciata all’interno dell’applicazione oppure no, noi ovviamente vi terremo informati.