Samsung, Galaxy S21, Galaxy S21 Ultra, Galaxy S21 Plus, Galaxy S30, presentazione

Il prossimo anno sarà un anno importante per Samsung. Il produttore coreano lancerà la nuova famiglia Galaxy S21, i nuovi flagship del brand. Secondo le prime indiscrezioni, la serie sarà composta da S21 a cui si affiancheranno anche la versione Plus e Ultra.

Al momento Samsung mantiene il più stretto riserbo sulla dotazione harware dei device, ma i leaker sono comunque molto attivi. Grazie alle indiscrezioni emerse in questi giorni, possiamo scoprire qualcosa in più su Galaxy S21.

La prima indiscrezione, che ormai è questi una certezza, riguarda il SoC che il device monterà. Samsung ha scelto due varianti di microprocessore a seconda del mercato in cui il Galaxy S21 verrà commercializzato. I device Europei monteranno il SoC Exynos 2100 mentre quelli Americani il Qualcomm Snapdragon 875. Entrambi i SoC saranno compatibili con le reti 5G.

Ecco la scheda tecnica completa di Samsung Galaxy S21

Per quanto riguarda il display invece, il Galaxy S21 monterà un pannello LTPS da 6.2 pollici dotato di risoluzione FullHD+ e refresh rate a 120Hz. Probabilmente ci saranno vari tagli di memoria RAM e di storage interno, ma al momento non si hanno maggiori dettagli.

Il comparto fotografico sarà caratterizzato da una tripla fotocamera posteriore. L’ottica principale sarà da 12MP e a supporto sarà presente anche un’ottica ultrawide da 12MP e un teleobiettivo da 64MP. Per quanto riguarda la fotocamera anteriore, non ci dovrebbero essere cambiamenti rispetto a Galaxy S20.

L’autonomia del device sarà garantito dalla batteria da 4000mAh. Dal punto di vista del software invece, Samsung lancerà l’interfaccia utente proprietaria One UI 3.1 basata su Android 11. Saranno quatto le colorazioni disponibili al lancio: Phantom Violet, Phantom Pink, Phantom Gray e Phantom White. Per quanto riguarda i prezzi, al momento non si hanno dettagli ma presto potrebbero arrivare maggiori dettagli.