bollo auto gratisQuando leggiamo in rete della possibile abolizione di bollo auto e di canone Rai, chiaramente capiamo che alle spalle di una così bella notizia si cela al solito la classica fake news pensata appositamente per convogliare il traffico verso determinati siti internet, producendo guadagno per il gestore degli stessi. La cosa che però molti non sanno è che, a partire dal 2021, alcune categorie di utenti potranno ottenere l’esenzione dal pagamento del bollo auto.

In aggiunta a tutti i portatori di handicap o similari raccontati in questo nostro precedente articolo, è giusto porre l’attenzione sulle decisioni delle varie Regioni per incentivare l’acquisto di automobili ibride elettriche. Coloro che provvederanno, o hanno provveduto, all’acquisto di un modello di questo tipo, potranno godere di benefici differenti in base alla zona effettiva di residenza.

 

Bollo auto: chi non lo pagherà

Onde evitare inutili incomprensioni, suddividiamo le decisioni in relazione alla regione di appartenenza:

  • Lombardia – solo le automobili elettriche immatricolate nel 2020 non pagheranno il bollo auto fino al 2022.
  • Veneto – tutti i veicoli elettrici al 100%, a gas o idrogeno avranno l’esenzione dal pagamento per i 3 anni successivi alla data di immatricolazione.
  • Emilia Romagna – esenzione di 3 anni per l’acquisto di un’automobile ibrida e di 5 anni per le elettriche al 100%.
  • Toscana, Friuli Venezia Giulia, Marche Pimonte – 5 anni di esenzione dal bollo auto per le auto elettriche al 100%.
  • CampaniaLazio – 3 anni di esenzione per le auto 100% elettriche.

Queste sono le decisioni prese al momento in cui scriviamo, non escludiamo che in futuro possano aggiungersi altre Regioni o che possano venire modificate, anche solo leggermente.

VIATrend-Online