SuburraSono arrivate da meno di 15 giorni le ultime puntate di Suburra, ma i fan più accaniti hanno voglia di una quarta stagione, e sembra che si stanno facendo sentire sempre di più. La serie TV crime italiana è girata a Roma e tratta le questioni riguardanti crimine e Chiesa. Un evento che ha lasciato tutti senza fiato, e che fa ben sperare in una prossima buona notizia, è sicuramente la morte di Aureliano.

Tuttavia, è meglio non riporre alcuna speranza a riguardo, poiché gli autori sono stati molto chiari in merito: la terza stagione della serie TV sarà sicuramente l’ultima. La season 3, dunque, termina con solo sei episodi e, soprattutto, non avrà alcun seguito. La conferma sembra essere arrivata direttamente dal colosso statunitense Netflix, il quale ha ufficializzato la terza stagione come ultima.

Suburra: gli autori sono stati chiari sul futuro della serie TV di Netflix

Gli autori non hanno lasciato spazio a nessun dubbio. Come ha spiegato anche Gina Giardini, la showrunner di Suburra:

“All’inizio fare solo sei puntate mi preoccupava molto, perché pensavo che fossero poche”“Avremmo potuto farne dieci, ma per come abbiamo speso il racconto mi sembra che sia lo spazio migliore, specialmente per lo spazio emotivo dei personaggi, a di là dell’azione”.

Nonostante questa triste notizia per i fan, non si escludono assolutamente possibili spin-off o addirittura sequel, concentrandosi magari solo su un personaggio in particolare o più personaggi della serie. Forse, si parlerà del rapporto tra Aureliano e Spadino, essendo parte fondamentale della serie. Tuttavia, c’è da specificare che queste sono solamente supposizioni, anche perché sarà solo Netflix a darci la risposta ufficiale. L’unica cosa che possiamo definire certa è che la season numero 3 di Suburra è anche l’ultima.