playstation 5Mancano appena 5 giorni al lancio ufficiale della nuova Playstation 5 e come da tradizione sono molti i giornalisti di settore e gli influencer ad aver già ricevuto la console. Al di là della normale invidia che gli utenti comuni possono provare la motivazione è ovvia; i lavoratori del settore infatti hanno la necessità di testare con mano il nuovo prodotto per poter poi elaborare le proprie recensioni, gli articoli e più in generale i contenuti riguardanti l’argomento.

Benché le prime informazioni sembrino tutte piuttosto entusiaste, non a tutti le cose sono andate per il meglio; è il caso dello youtuber Jeremy Penter conosciuto come ACG sul Web. Il content creator infatti ha registrato più di qualche problema sulla console consegnatagli in questi giorni.

PlayStation 5: ad ACG la console propio non va’

 

A darne notizia lo stesso youtuber attraverso il proprio account Twitter. Sembra che oltre ai problemi già noti riguardanti la ricostruzione della memoria se ne siano aggiunti altri che abbiano compromesso definitivamente la console.

Ecco il Tweet: “ In questo momento la PS5 è morta al 100%. Stavo riscontrando problemi di ricostruzione della memoria già segnalati da altri, ma la mia è si è aggravata con problemi di rete e di avvio. Sony e io stavamo cercando di risolvere il problema quando è morta completamente. In questo momento quindi mi sposterò verso altri contenuti”. Non è ancora dato sapere si tratti di un problema legato al singolo pezzo o sia un problema diffuso, per scoprirlo non resta che attendere il Day One, quando la stragrande maggioranza degli utenti potrà accedere alla nuova console.