canone rai e bollo auto

I pagamenti dei tributi risultano essere un gran problema per molti cittadini, soprattutto se questi ultimi riguardano il Bollo Auto e il Canone Rai che da sempre sono oggetto di accese dispute. Non è un mistero, infatti, che nel corso degli anni siano state molti i tentativi inerenti alle abolizioni di questi pagamenti, ma ogni volta il risultato non ha portato ai fini sperati. Pare dunque ovvio, ad oggi, domandarsi come mai queste due imposte non riescono ad essere eliminate dal carico dei pagamenti che ogni cittadino deve corrispondere.

Canone Rai e Bollo Auto: perché non verranno abolite neanche in questo 2021

La motivazione dietro alla non eliminazione del Bollo Auto e del Canone Rai è puramente economica: trattandosi di tributi che quasi la totalità dei cittadini è tenuta a pagare, questi rappresentano delle entrate molto importanti per lo Stato, il quale le utilizza a sua volta per sovvenzionare la spesa pubblica. Se venissero a mancare, quindi, si creerebbe un buco negli introiti della Nazione, il quale sarebbe destinato ad essere coperto con l’introduzione di nuove tasse o imposte.

Purtroppo, in vista della crisi che l’Italia sta attualmente vivendo a causa del coronavirus, è improbabile che avvengano anche delle modifiche a questi pagamenti per il momento: sperare di farla franca nel prossimo anno ossia il 2021 è abbastanza impossibile. Il Canone Rai e il Bollo Auto non verranno mai eliminati? Difficile dare una risposta concreta a questa domanda, ma molto probabilmente potrebbe verificarsi più una riduzione o un imputazione del pagamento differente rispetto alla completa sparizione.

Articolo precedenteWindTre All Inclusive: le offerte migliori per i nuovi clienti
Articolo successivoPignoramento conto corrente: può avvenire in questi casi
Alessandro Caperchio
Alessandro Caperchio è un laureando in informatica e iscritto all'università Federico II di Napoli. Appassionato fin da giovane del mondo della tecnologia, durante la sua adolescenza dedica tempo e interesse nell'apprendere diversi linguaggi di programmazione e lingue diverse. Oggi, grazie alla sua esperienza acquisita presso la Apple Developer Academy, Alessandro è un ragazzo che ama il mondo delle mobile App.