McDonald’s sta realizzando il primo hamburger a base vegetale ed altri piatti meatless, senza carne. La nuova linea di prodotti assumerà il nome di McPlant ed includerà prodotti a base vegetale tra cui hamburger, sostituti di pollo e panini per la colazione. 

McDonald’s sta realizzando il suo panino veggie, arriva McPlant

L’azienda inizierà a testare i prodotti McPlant in alcuni mercati a partire dal ​​prossimo anno, ed uno dei primi prodotti sarà proprio il panino McPlant che, a detta di McDonald’s, “offre il nostro gusto iconico in un nuovo panino da mordere (e da leccarsi i baffi). È fatto con un burger succoso a base vegetale e servito su un caldo panino con semi di sesamo e tutti i condimenti classici”. Lattuga, pomodori, cipolla e qualche salsa.

Nell’aprire le proprie porte anche a menù vegani e vegetariani, McDonalds è leggermente in ritardo rispetto a molti dei suoi concorrenti, o almeno lo è negli Stati Uniti. L’anno scorso, Burger King ha iniziato a vendere Impossible Whopper, il panino 100% privo di carne (senza carne, sì, ma cotto nella stessa griglia in cui venivano cotti i panini tradizionali). Molte altre catene di fast food offrono menu a base vegetale, tra cui Carl’s Jr. e Del Taco, che utilizzano i prodotti Beyond Meat.

Anche McDonald’s dovrebbe utilizzare prodotti Beyond Meat per il suo McPlant. Del resto non è la prima volta che le due aziende collaborino insieme: il re del fast food aveva precedentemente realizzato un hamburger a base vegetale con Beyond Meat che ha poi testato in Canada, per poi cessare la vendita ad inizio anno.