Realme Watch S

Dopo aver presentato soltanto qualche mese fa il suo primo smartwatch, il noto produttore cinese Realme si appresta a portare in veste ufficiale sul mercato il suo successore. Secondo le ultime indiscrezioni e gli ultimi teaser trapelati in rete, infatti, il prossimo 2 novembre verrà presentato ufficialmente il nuovo Realme Watch S.

 

Realme Watch S: ecco le presunte caratteristiche

Il primo smartwatch a marchio Realme ricordava almeno ad un primo impatto un Apple Watch o un Amazfit GTS, dato che era dotato di un display con quadrante di forma quadrata. A quanto pare, però, per il suo nuovo modello l’azienda cinese ha scelto di cambiare design e caratteristiche tecniche. Come già accennato, infatti, in queste ultime è stata pubblicata sulla pagina ufficiale Realme Pakistan una immagine teaser ufficiale del nuovo smartwatch dell’azienda.

Secondo questa immagine, il nuovo Realme Watch S sarà dotato di un display con un quadrante di forma circolare e sembra che ci saranno almeno due tasti fisici con i quali si potrà interagire. Il teaser ha inoltre rivelato che il pannello sarà un touchscreen con una diagonale pari a 1.3 pollici e con luminosità automatica. Il nuovo smartwatch sarà inoltre pensato anche per gli amanti dello sport, dato che sarà possibile monitorare ben 16 attività sportive differenti e si potrà misurare l’ossigenazione del sangue e il battito cardiaco. Dal punto di vista dell’autonomia, infine, l’azienda promette 15 giorni di utilizzo.

Per il momento questo è quello che l’azienda ha rivelato ufficialmente riguardo al suo nuovo Realme Watch S. Fino al suo debutto ufficiale del 2 novembre è comunque probabile che emergeranno ulteriori dettagli.