Internet GratisIl mondo Internet è un posto magico da cui risulta molto difficile staccarsi. Usiamo la rete mondiale per accedere alle risorse online ma anche alle nostre apparecchiature sparse per  casa. Con l’avvento degli smartphone, la domotica ed il cloud si è aperta la prospettiva per un universo sempre più connesso in cui la scritta “offline” segna un pesante fardello. Riuscire ad accedere al proprio NAS, allo streaming, alle telecamere di sicurezza oppure ad altri servizi è quindi indispensabile.

In assenza di una linea 4G attiva la connettività sembra una chimera, ma non per chi ha scelto il WiFi Free promosso in Italia dal Ministero per lo Sviluppo Economico. Ci si trova, dati alla mano, ad un ottimo stadio di avanzamento. Si può dunque navigare online rimanendo connessi senza limiti di tempo e soprattutto senza spese. Tutto ciò è fattibile grazie al semplice utilizzo di una nuova app gratuita che tutti, in presenza di copertura, possono usare per interfacciarsi al network. Ecco come fare.

 

WiFi Gratis per accedere ad Internet ovunque senza usare la rete 4G

Tanta gente naviga online senza rinnovare alcuna promozione o attivare un abbonamento Internet per la Fibra Ottica in casa. Coinvolti nel progetto sono utenti Android ed iOS reduci dal download e dall’adesione al progetto WiFi Italia che, come detto, è promosso direttamente dal MISE in collaborazione con Infratel S.p.A. (per la rete pubblica), TIM (per il progetto solidarietà digitale) ed altre reti federate.

Al momento si conta copertura di servizio per 3.158 Comuni dove 357.725 utenti hanno già attivato il proprio account. Questione di minuti tra lo scaricamento della risorsa e l’uso di Internet Free. Basta creare un semplice profilo, effettuare il login e scegliere la rete tra quelle disponibili ora segnalate all’interno del sito ufficiale.

La connessione viene fornita in modalità sempre attiva con una velocità massima di 30 Mbps e nessun vincolo economico o temporale di utilizzo. Per gli ospedali, nel frattempo, sono stati previsti stanziamenti per la finalizzazione di ulteriori 5.000 punti di accesso ad uso e consumo del personale ospedaliero e dei pazienti.

Chiara è la nuova impronta della digitalizzazione per un processo che rimette in pari l’Italia con la media europea della connettività Internet. Sicuramente la migliore alternativa all’uso delle reti nazionali degli operatori reali ed MVNO. Molti la stanno usando. Scopri di più dal collegamento alla Fonte.