Vivo Y30 Y30s
Immagine di i.gadgets360cdn.com

Da pochissimi giorni è arrivato ufficialmente in Europa e soprattutto anche in Italia il noto produttore cinese Vivo. Quest’ultimo è molto conosciuto in Cina ed è da sempre stato portatore e ideatore di svariate innovazioni tecnologiche e propone costantemente nuovi smartphone. Gli ultimi arrivati sono in particolare i nuovi entry-level Vivo Y30 e Vivo Y3s.

 

Ecco le caratteristiche dei nuovi device entry-level Vivo Y30 e Vivo Y30s

Partiamo analizzando il Vivo Y30. Questo dispositivo si presenta con un aspetto estetico costituito da un display di tipologia IPS LCD con un notch a goccia e una selfie camera da 8 megapixel . La diagonale del pannello è pari a 6.51 pollici e la risoluzione è pari a 720 x 1600 pixel. La parte posteriore dello smartphone ospita invece tre sensori fotografici: il primo è un sensore da 13 megapixel e ha una apertura focale pari a f/1.8, mentre gli altri sensori fotografici sono rispettivamente da 2 megapixel. Sotto al cofano troviamo il SoC Snapdragon 460 di casa Qualcomm accompagnato da una GPU Adreno 610 e da 8 GB di RAM e 128 GB di storage interno. Il prezzo di vendita per il mercato cinese è di circa 190 euro al cambio.

Passiamo ora al nuovo Vivo Y3s. Questo smartphone è leggermente meno prestante rispetto al precedente modello. Il processore montato a bordo, ad esempio, è il SoC MediaTek Helio P35 accompagnato da una GPU PowerVR GE8320 e da 4 GB di RAM e 128 GB di storage interno. Sul fronte, è presente un display sempre IPS LCD con un notch a goccia centrale a forma di V dove è collocata una selfie camera da 8 megapixel. Sul retro, invece, troviamo sempre tre fotocamere posteriori da 13+8+2 megapixel. Il prezzo di vendita di questo device è di circa 150 euro al cambio.