blank

Gli utenti che utilizzano Dropbox per conservare i propri file online all’interno di un cloud, ora potranno scegliere un nuovo piano da sottoscrivere per il loro abbonamento.

Il nuovo piano è dedicato agli utenti che desiderano condividere il costo con altre persone, nella fattispecie con i membri della loro stessa famiglia: Dropbox Family. Andiamo a scoprirlo insieme.

 

Dropbox introduce il nuovo piano in abbonamento denominato Family

L’opzione in questione offre 2 TB di spazio di archiviazione condivisibile con un massimo di 6 partecipanti aventi un’età superiore ai 13 anni. Ogni membro sarà dotato di un proprio account in cui gestire foto, video e file importanti e, in aggiunta, potrà anche decidere cosa condividere con la restante parte del gruppo. Come succede per altri piano dello stesso tipo, l’amministratore dovrà occuparsi delle questioni legate alla fatturazione.

Gli utenti avranno a disposizione anche uno spazio dedicato per condividere file tra gli account, chiamato Family Room. Inoltre, con questo piano i partecipanti ottengono anche tutte le funzionalità comprese in Dropbox Plus, tra cui l’accesso ad altre funzioni come il gestore delle password e un “deposito” protetto da PIN per archiviare documenti sensibili.

Sul sito ufficiale del servizio potete consultare la tabella riassuntiva che spiega nel dettaglio le differenze tra le varie opzioni d’acquisto. Il costo di Dropbox è pari a 19.99 euro al mese se viene scelto come metodo di fatturazione quello mensile, mentre nel caso si preferisca quello annuale il totale da pagare una tantum è 203.88 euro, equivalente a 16.99 euro al mese. Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del servizio.