Bonus pc tablet cosa sapere

Per i cittadini italiani è arrivato un nuovo bonus per poter risparmiare sull’acquisto di diversi dispositivi tecnologici. Stiamo parlando del bonus da 500 euro valido per acquistare ad esempio un nuovo PC o un nuovo tablet. In questo periodo storico in cui siamo stati costretti a lavorare in modalità smart e ad effettuare la didattica a distanza, infatti, questi dispositivi tecnologici sono diventati molto importanti e per questo è stato fornito questo bonus.

 

Bonus 500 euro per PC e tablet: cosa c’è da sapere

Per fornire questo bonus ai cittadini italiani, sono stati stanziati ben 204 milioni di euro, ma in realtà occorre affrettarsi se non si vuole rischiare di non riceverlo. Nello specifico, questi incentivi economici verranno forniti sotto forma di uno sconto sull’acquisto di

blank
The app was not found in the store. 🙁
in banda ultra larga. Oltre a questo, sarà possibile sfruttare il bonus (che ha un importo variabile dai 200€ ai 500€) anche per i dispositivi elettronici come per l’appunto PC e tablet, ma questi ultimi dovranno necessariamente essere abbinati alla connessione internet dell’abbonamento acquistato.

Per poter richiedere questo bonus, sarà necessaria in primis una autodichiarazione per il reddito ISEE con un importo non superiore ai 20 mila euro. A partire dal 19 ottobre 2020, sarà poi possibile presentare la domanda per ricevere l’incentivo economico presso gli operatori telefonici e questi ultimi dovranno essere registrati sulla piattaforma Infratel. Vi ricordiamo che l’offerta di connessione internet proposta dagli operatori deve essere di almeno 30 Mbit/s in download. In sostanza, significa che chi richiede il bonus non deve possedere già in casa una connessione che supera questa velocità.