Banca5

Visibile presso ogni tabaccheria, il simbolo di Banca 5 non può passare di certo inosservato. Definita come la “prima Banca di prossimità europea”, questo istituto altro non è che il risultato di un ampio progetto del Gruppo Intesa SanPaolo che oggi apporta sia una ventata d’aria fresca al sistema che un’opportunità imperdibile per i clienti.

Con dei servizi utilizzabili sia dai correntisti di Intesa, sia dai veri e propri clienti di Banca 5, quest’ultima risulta essere molto comoda per coloro che hanno necessità di effettuare operazioni subito e ovunque.

Banca 5: come funziona il servizio in tabaccheria

Offerente la possibilità di ritirare denaro direttamente in tabaccheria oltre ad altri servizi offerti in collaborazione con Sisal, Banca 5 risulta essere un servizio molto interessante.

Nel caso in cui si sia clienti Intesa SanPaolo e si possegga una carta di debito, ad esempio, sarà possibile ritirare del denaro senza recarsi ad uno sportello bancario. Tale servizio che si presenta gratuito fino al 31 dicembre 2020 (dal 2021 avrà un costo di 2 euro per ogni operazione) potrà essere perseguito facilmente attraverso due semplici step: la digitazione del codice fiscale sul POS e poi il passaggio della carta di debito.

Banca 5, come annunciato prima, permette inoltre di accedere a servizi come:

  • Richiesta dello SPID ossia dell’identità digitale utile per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione;
  • Codice fiscale virtualizzato da utilizzare in fase di pagamento così da poter custodire una copia sicura delle ricevute di pagamento di bollette, F24, bonifici e molto altro ancora;
  • Biglietteria Trenitalia direttamente in tabaccheria grazie alla convenzione tra le due società.