In questo momento Xiaomi si trova sulla cresta dell’onda, e sta sfruttando il momento per consolidarsi come produttore top nel settore mobile. La sua strategia, che punta a diffondere moltissimi smartphone entry level tra gli utenti, vede anche la continua produzione di smartphone di alto livello, con le ultime tecnologie disponibili sul mercato. Una scelta che la rende un’azienda decisamente ambita su tutti i fronti.

Infatti, nemmeno il tempo di lanciare il Mi 10 Ultra, che già fa parlare di sé con il tema di Android 11, della fotocamera sotto il display su un futuro Mi Mix 4 e anche sul fronte processori.

 

Lo Snapdragon 875 sarà una prerogativa Xiaomi

Il famosissimo leaker Digital Chat Station ha pensato bene di lanciare una vera e propria bomba in grado di dare ancora più movimento ad un mercato decisamente interessante. Protagonista delle indiscrezioni sarebbe l’uscita di un nuovo Snapdragon top di gamma, il modello di punta 875, che verrà montato con molta probabilità sui futuri Mi 11 o Mi 20. Una notizia che innalza l’hype nei confronti del marchio americano e di quello cinese.

Tuttavia si tratta di una notizia da prendere con le pinze, dato che recentemente sono usciti alcuni benchmark relativi ad un nuovo processore, che dovrebbe essere lo Snapdragon 865+. Da quanto sembra le frequenze operative dell’875 sarebbero molto simili a quelle del modello già fuoriuscito. Purtroppo non resta che attendere il Q1 2021, per vedere presentati i nuovi top di gamma di Xiaomi.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulle ultime notizie.