bollette luce e GasCome ogni mensilità le bollette non si fanno attendere. L’arrivo della corrispondenza su Luce e Gas è sempre un momento di grande suspense. Ad attenderci potrebbe esserci un conto davvero salato. Potrebbe anche non essere così se si sfruttano le offerte giuste che stavolta passano per i canali ufficiali di ARERA. Nel piatto ci sono ben 200 Euro di sconto ottenibile grazie al bonus sui consumi previsto in calce agli incentivi energetici di questo travagliato 2020. Ecco quanto potrebbe spettarti cogliendo l’occasione al volo.

 

Bonus Luce e Gas: non c’è trucco ma solo sconti per bollette più leggere

Lo sconto bollette si ottiene facilmente se si rispettano determinato parametri imposti dall’Agenzia. In particolare è possibile ottenere voucher Luce e coupon Gas senza entrare nel circolo vizioso dell’illegalità, come avvenuto invece con il trucco dei contatori che ha avuto come risultato multe e manette.

 

Bollette Gas: requisiti incentivo

Per accedere allo sconto occorre:

  1. nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  2. famiglia con almeno 4 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  3. nucleo familiare titolare del Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza;
  4. misuratore gas di classe non superiore a G6 (la classe del misuratore è collegata alla quantità di gas che può essere trasportata in un punto di fornitura e distingue le utenza domestiche da quelle di tipo industriale o commerciale. Questo parametro viene verificato dal distributore).

Bonus Luce

In tal caso il bonus si applica per:

  1. appartenenza ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  2. appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  3. nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza

In tal caso lo sconto varia in relazione alla compresenza di uno o più elementi del nucleo familiare secondo questo elenco:

  • Numerosità familiare 1-2 componenti: € 125
  • famiglie da 3-4 componenti: € 148
  • nuclei familiari con oltre 4 componenti: € 173