WhatsApp: utenti spaventati dalla truffa dell'immagine del profilo

WhatsApp purtroppo non è solo messaggistica ma anche diverse cose da conoscere per tutti gli utenti più ingenui. Capita infatti molto spesso che qualcuno si ritrovi a disquisire in merito ad alcune situazioni al limite che di solito capitano sempre a coloro che sono meno esperti in materia. WhatsApp da anni sta provando a debellare il fenomeno delle truffe, il quale non ha mai limitato il suo raggio d’azione.

Queste sono davvero create su misura per ogni persona, a partire da quello meno esperto fino ad arrivare a quelli che già da tempo masticano il linguaggio dell’elettronica e della tecnologia. Negli ultimi giorni sono state tante le lamentele da parte di diversi utenti, i quali sarebbero detti in parte anche stanchi di dover sottostare a questi tranelli. 

 

WhatsApp, ritorna di moda l’immagine del profilo che truffa gli utenti

Molte persone hanno notato che in chat si sta diffondendo di nuovo la moda della truffa dell’immagine del profilo. Questa, all’opera su WhatsApp già durante i mesi scorsi, avrebbe mietuto diverse vittime in queste settimane. Il tutto funziona rubando l’immagine del profilo ad un malcapitato e creando un account fake che finge di impersonarlo. In seguito, con un metodo ancora non identificato, i truffatori riuscirebbero a trovare i contatti in rubrica di questa persona contattandoli singolarmente.

A questi verrebbe chiesta dunque una ricarica Postepay, fingendo per l’appunto un’emergenza e ovviamente fingendo di essere la persona ritratta nell’immagine del profilo. In tanti ci sono caduti, ma ovviamente bisogna stare attenti e controllare di avere quel numero in rubrica magari con un riscontro telefonico.