Jelly 2Jelly 2 è il nome dello smartphone più piccolo del mondo progettato da Unihertz. L’idea è quella di andare controtendenza e offrire agli utenti un prodotto del tutto originale. Infatti, il design del nuovo smartphone si dimostra opposto a quelli che sono gli standard fissati negli ultimi tempi dai principali colossi. Nonostante le dimensioni, però, le caratteristiche rendono il mini smartphone un prodotto decisamente valido.

Jelly 2 è lo smartphone più piccolo del mondo: ecco alcuni dettagli!

 

I creatori di Jelly 2 avevano già mosso alcuni passi verso la creazione di un prodotto innovativo e dalle dimensioni più che ridotte attraverso il “primo Jelly“, presentato nel 2017. Ancora una volta riescono a riscuotere un successo non indifferente. La presentazione del nuovo dispositivo, avvenuta attraverso una raccolta fondi su Kickstarter, è stata infatti accolta da tantissimi utenti che hanno partecipato al finanziamento raggiungendo in pochissimo tempo ben 450 000 euro, superando addirittura la cifra fissata.

Le caratteristiche dello smartphone non sono da sottovalutare. Jelly 2 è dotato di un display di soli 3 pollici; è alto meno di 10 cm e largo meno di 5 cm. Possiede il GPS per la geolocalizzazione; una batteria da 2.000 mAh, capace di ricaricarsi in meno di un’ora; una fotocamera da 16 megapixel e una fotocamera frontale da 8 megapixel. Il sistema operativo è Android 10. Jelly 2, infatti, è considerato lo smartphone Android più piccolo del mondo.

Il costo da sostenere per ottenere il mini smartphone è abbastanza conveniente. Attualmente, infatti, è possibile acquistarlo sostenendo una spesa di 159 dollari, pari a circa 140 euro. I creatori di Jelly presumono che le spedizioni dei dispositivi avranno inizio nel dicembre 2020.