iPhone 12Ormai da tempo si dibatte circa l’assenza di EarPods e caricabatteria nella confezione dei futuri iPhone 12. La notizia sembra essere sempre più certa e ciò ha lasciato supporre che la scelta del colosso fosse utile al fine di mantenere contenute le spese previste per l’acquisto del tanto atteso iPhone 12. In realtà quanto recentemente emerso dall’analisi di Jeff Pu desta alcuni dubbi.

iPhone 12: mancheranno EarPods e caricabatteria ma il costo sarà più alto!

 

I clienti Apple in attesa del prossimo iPhone potrebbero non gioire apprendendo quanto emerso da una ricerca condotta dall’analista Jeff Pu, il quale ritiene che il costo dei futuri dispositivi potrebbe essere più alto. L’assenza di caricabatteria ed EarPods non favorirà il contenimento dei prezzi che anzi salirà per via dell’utilizzo di schermi OLED in tutti i dispositivi. Rispetto alle spese necessarie per l’acquisto della precedente generazione potremmo assistere a un rincaro di ben 50 dollari, andando incontro così a una spesa di circa 794 dollari per iPhone 12 da 5,4 pollici; e di 799 o 849 dollari per iPhone 12 da 6,1 pollici.

In Italia, ovviamente, il rincaro potrebbe essere più elevato e ciò potrebbe influire sulla scelta dei consumatori, anche se nella sua analisi Pu sostiene che l’aumento potrebbe non intaccare la domanda da parte degli acquirenti ma ciò soltanto nel caso in cui siano presenti EarPods e caricabatteria all’interno della confezione. Purtroppo, però, l’assenza dei due prodotti sembra essere sicura, soprattutto in seguito al sondaggio rivolto da Apple ai suoi clienti circa l’utilizzo dei dispositivi. Per avere conferma di quanto fino ad ora affrontato sarà comunque necessario attendere.