Elon MuskUn nuovo importante traguardo per Elon Musk e la sua Tesla; dopo il recente lancio della Starship di SpaceX l’imprenditore sudafricano naturalizzato statunitense è in procinto di raggiungere un altro dei sui più importanti obiettivi. La compagnia Tesla di cui Elon Musk è CEO, è nata con nel 2003 con l’obiettivo dichiarato di creare un’autovettura che si alimentasse senza combustibili, esclusivamente con l’elettricità.

Una volta raggiunto il suo obiettivo Musk ha deciso di puntare ancora più in alto; l’attuale sogno di Elon Musk è vincere la corsa alla creazione di un’auto completamente controllata dal computer di bordo. Il processo di creazione macchine con l’auto-pilota non stato di certo semplice; pare però che l’azienda del visionario imprenditore ci stia andando ogni giorno più vicina. Dopo i primi intoppi infatti le tecnologie che permetto il corretto funzionamento del veicolo stanno andando via via affinandosi sempre più.

Elon Musk: il livello 5 del pilota automatico

 

È pare proprio che il sogno per Tesla sia sempre più vicino a diventare realtà, almeno secondo le recenti dichiarazioni dell’imprenditore. In un videomessaggio trasmesso in occasione dell’apertura della Conferenza mondiale sull’intelligenza artificiale, tenutosi a Shanghai, ha dichiarato: “Rimango fiducioso sulla possibilità di poter disporre delle funzionalità di base per la guida autonoma di livello 5 già entro la fine dell’anno.”

Sono però in molti a suscitare perplessità in merito alla scadenza fissata da Musk, sia per i tempi tecnici di sviluppo che per i leggiti dubbi dei guidatori, che a questo punto diventerebbero semplici passeggeri. C’è inoltre il problema legale, in molti stati infatti, come quelli dell’Unione Europea, le normative vigenti pongono un grosso freno all’utilizzo del pilota-automatico.