YoutubeYouTube sta implementando la tecnologia “SmartReply” sulla sua piattaforma. I commenti che vedi potrebbero non essere effettivamente scritti da qualcuno ma da un sistema automatico munito di Intelligenza Artificiale.

La tecnologia alla base di questo sistema analizza i commenti e utilizza l’intelligenza artificiale per capire quale potrebbe essere la risposta più appropriata. Gli utenti possono selezionare una determinata risposta e pubblicarla, senza mai dover scrivere nulla. Già presente all’interno dell’app Messaggi di Gmail, il software è disponibile per gli sviluppatori che possono integrarlo all’interno della propria app. Ora sta arrivando su YouTube che rappresenta il luogo più pubblico in assoluto in cui fino ad ora sia mai stato utilizzato il software SmartReply.

Google ha affermato che l’integrazione dell’intelligenza artificiale su YouTube rappresenta una sfida particolare, a causa della natura dei messaggi che tendono ad esserci sul sito. A differenza del linguaggio lungo e formale di un’e-mail, i commenti di YouTube tendono ad includere cambio di lingua, parole abbreviate, gergo, uso incoerente di punteggiatura e forte utilizzo di emoji, osserva Google.

SmartReplay porterà i commenti automatici anche su YouTube

La decisione presa è una conseguenza delle risposte spesso numerose che i creatori di contenuti ricevono sotto i loro video. La funzione SmartReply potrebbe essere utile per consentire loro di rimanere in contatto. Come con altri sistemi che sfruttano SmartReply, le risposte di YouTube saranno comunque scelte da un utente reale. Dunque questo software non pubblica tecnicamente la risposta ma la scrive soltanto.

I creatori di YouTube saranno anche in grado di modificare i messaggi se lo desiderano. Per evitare malintesi, l’azienda introdurrà la possibilità di usare SmartReplay solo quando è facile replicare al commento evitando fraintendimenti. Quindi soprattutto quando il commento cui replicare è piuttosto chiaro e non ammette altri significati.