samsung-galaxy-m31s-benchmark

Un altro smartphone su cui Samsung sta lavorando è appena passato su Geekbench. Il modello in questione, come da titolo, è il Galaxy M31s, una versione modificata rispetto al Galaxy M31 base. Il resoconto del test svela qualche specifica in più sul modello che finora era passato inosservato; le informazioni totali sono veramente poche allo stato attuale delle cose.

Il Galaxy M31s è alimentato da un chip di casa Samsung, l’Exynos 9611. Aspetto degno di nota del prodotto è che siano ben 6 GB di RAM a supporto di esso, una quantità elevata considerato l’ipotetica fascia di prezzo del prodotto. Per quanto riguarda i tagli di memoria interna nativa ancora nessuna informazione.

La batteria del Galaxy M31 base è enorme, 6.000 mAh e quindi si sospetta che anche quest’ultimo si trovi nella stessa condizione, ma non è detto. Il dispositivo girerà con Android 10 nativo accompagnato dall’interfaccia personalizzata One UI 2.0, come minimo.

 

Samsung Galaxy M31

Il Galaxy M31 originale è stato presentato ufficialmente il 5 marzo. Anche quest’ultimo è alimentato da un Exynos 9611 e con 6 GB di RAM a suo supporto. Per quanto riguarda la ROM, si parla di due tagli, 64 e 128 GB; probabilmente si ripeteranno sulla variante.

La parte che potrebbe variare considerevolmente è il display. In questo caso ci troviamo di fronte a un 6.4 pollici, un pannello Super AMOLED con una risoluzione massima supportata di 1.080 x 2.340 pixel. Il comparto fotografico posteriore è formato da quattro obiettivi, un grandangolare da 64 MP, un’ultra-grandangolare da 8 MP, un macro da 5 MP e un sensore di profondità da 5 MP. L’obiettivo frontale è da 32 MP.