aumenti-operatori-telefonici-novitàGrosso inghippo per i clienti TIM, WindTre e Vodafone per i quali si contano aumenti tariffari in arrivo a giorni. La crisi del mercato si fa sentire dopo la pandemia. La necessità di potenziare le infrastrutture per fornire un servizio migliore ed always-on produrrà rimodulazioni a catena per tutti. Tranne Iliad, che mantiene alto il morale degli utenti con la sua Giga 50 ancora ferma a 7.99 euro al mese con tutto incluso, si aspettano pessime notizie per gli altri.

Scopriamo a quanto ammonteranno i sovrapprezzi e cosa si potrà fare per evitarli prima che manifestino spese extra sul nostro numero di telefono.

 

Aumenti di TIM e Vodafone in arrivo: si possono evitare costi inutili dopo la notifica

Parlando delle rimodulazioni TIM scopriamo che ben presto dovremo fare letteralmente i conti con 1.99 euro al mese in più sul listino di alcune opzioni 4G. Chi accetta è pur vero che riceverà 20 Giga di traffico dati mobile oppure minuti di chiamate illimitati. Ma potrebbero essere superflui.

In casa Vodafone Italia, invece, si comunica un aumento considerevole per la proposta Internet Unlimited+ per la quale si annuncia un costo maggiorato di ben 2,99 euro al mese. La società ha spiegato in sede di comunicato stampa che tale opzione di ritocco è necessaria a fronte dei nuovi investimenti fatti per l’upgrade della rete Internet.

Ovviamente resta facoltà dell’utente il recesso gratuito che consente nel diniego delle rimodulazioni per cambio offerta o passaggio ad altro operatore. Tutto legittimato ai sensi dell’articolo 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° Agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto.