mascherine-gratis

A partire da oggi, 5 giugno 2020, una regione Italiana regalerà milioni di mascherine a tutti i suoi abitanti. Si tratta della Toscana che, attraverso le edicole e i rivenditori di giornali e riviste, distribuirà in modo capillare le mascherine a tutta la sua popolazione. Le mascherine verranno date agli abitanti della regione a titolo del tutto gratuito. La lodevole iniziativa, prima in Italia, è stata fortemente voluta da “La Nazione“ che ha lavorato per arrivare in tempi brevi all’accordo promosso dalla regione e firmato dai sindacati e dalle associazioni dei giornalai.

Queste le parole di Enrico Rossi, Presidente della regione Toscana:

“La Toscana è l’unica regione in Italia che ha distribuito gratis le mascherine ai cittadini. Da aprile ne sono state consegnate circa 60 milioni: 45 milioni nelle farmacie, 4.5 milioni nella grande distribuzione e 11 milioni dai Comuni. Ora proseguiamo nelle edicole, vero avamposto di servizi, rimasto aperto anche nei momenti più difficili dell’emergenza”.

Ecco come avviene la distribuzione delle mascherine

Sono tantissimi i punti vendita che hanno aderito all’iniziativa. Tra gli oltre 1200 distribuiti sul territorio quasi tutti hanno sposato il progetto della regione ed altri sono in procinto di farlo. L’iniziativa consiste nel consegnare gratuitamente, a chi le richiederà, 10 mascherine divise in due pacchi da 5 mascherine l’uno. Altre 20/30 mascherine, in base alle disponibilità, verranno consegnate entro la fine del mese. Si stima di procedere alla distribuzione di circa 1 milione di mascherine al giorno.

La consegna ai richiedenti avverrà in maniera assolutamente trasparente; bisognerà mostrare all’edicolante la propria tessera sanitaria, questa verrà letta attraverso un’applicazione collegata al server della sanità Toscana. In questo modo si eviterà di consegnare due volte alla stessa persona il prodotto in oggetto. Nella speranza che altre regioni Italiane seguano le orme della Toscana, non possiamo che sottolineare la lodevole iniziativa di questa regione che si è dimostrata, nei limiti delle possibilità a disposizione, al fianco dei propri cittadini.