YouTube Music: ora potrai pre-salvare i brani prima della loro uscita

Google sta aggiungendo a YouTube Music delle funzionalità sempre più importanti per far sì che riesca finalmente a competere con Spotify ed Apple Music

youtube musicYouTube Music sembra che si stia continuando ad innovare. Sicuramente vuole prendere il posto e scavalcare Google Play Music, la quale chiusura definitiva è prevista per la fine dell’anno. Google sta innovando con una certa costanza il servizio con nuove funzionalità sempre più interessanti.

L’ultimissima novità che ha messo a disposizione consiste nel poter pre-salvare i brani ancor prima della loro pubblicazione ufficiale. È sicuramente un’innovazione non da poco per YouTube Music, ma c’è sicuramente da specificare che questa era già presente su servizi come Spotify ed Apple Music. Quindi, questa, non è del tutto una vera e propria novità.

 

YouTube Music: la funzione era già presente su altri servizi, ma è comunque una novità che certifica il sorpasso su Google Play Music

Precedentemente, gli album prossimi all’uscita non erano visibili su YouTube Music. Con la nuova funzionalità, gli album inediti e le loro tracce sono visibili agli utenti, anche se i brani che non sono stati pubblicati come singoli sono disattivati ​​e non riproducibili.

Al momento, l’ipotesi che possiamo abbozzare, è che Google stia ancora testando la funzione. Probabilmente verrà rilasciata una versione maggiormente ottimizzata con più indicazioni sulle date di uscita degli album. Essendo che comunque hai pre-salvato l’album, probabilmente le canzoni verranno ugualmente scaricare e si posizioneranno all’interno della tua libreria.

Google inoltre, ha recentemente implementato uno strumento di transizione completo. Quest’ottimo strumento consentirà agli utenti di Google Play Music di trasferire le proprie librerie musicali su YouTube Music, una delle tante nuove funzionalità aggiunte nell’ultimo anno.