cellulari

Gli smartphone di ultima generazione si presentano con delle caratteristiche innovative e con un prezzo non del tutto basso, ma a quanto pare alcuni vecchi cellulari potrebbero valere più di un iPhone 11 se definiti da collezione. Strano a dirsi e da crederci, ma in tutto il mondo esistono migliaia di persone affascinati dai vecchi cellulari che non vedono l’ora di possedere tutti quelli presenti nel mondo del collezionismo.

I modelli ricercati sono soprattutto targati Nokia, Motorola, Apple ed Ericcson, e sono quelli sviluppati tra gli anni ‘80 e gli anni 2000. Chi ne ha conservato uno per ricordo o per errore potrebbe riscattare un bel malloppo, quindi, meglio effettuare una ricerca in rete. Comunque nelle varie aste online ecco quali sono i modelli più ricercati e costosi.

Cellulari che valgono più di un iPhone 11: ecco quali sono i nomi dei modelli

Rimanendo in tema Apple, il modello definito da collezione è il primo smartphone touch screen arrivato in commercio intorno agli anni 2000: iPhone 2G. Questo modello oggi è molto ricercato dai collezionisti, ma il suo valore varia dai 200,00 Euro ai 1.000,00 Euro secondo le condizioni in cui si presenta e quali accessori sono compresi.

Degli anni ‘90, invece, spicca il modello T10 sviluppato dall’Ericsson e lanciato in commercio nel 1999. Si tratta di un modello molto ricercato e difficile da trovare, ma con un valore incredibilmente alto. Se tenuto in buone condizioni e completo di tutti gli accessori sfiora i 2.000,00 Euro.

La lista continua con il primo cellulare sviluppato dalla Motorola e quello sviluppato dalla Nokia, il DynaTAC 800X e il Mobira Senator. Entrambi sono molto importanti perché, appunto, sono i primi cellulari arrivati in commercio alla fine degli anni ‘80 e proprio per questo motivo vantano entrambi un valore economico di 1.000,00 Euro.