Huawei Matebook X Pro 2020 è l’ennesimo upgrade della gamma Huawei rivolto ad un’utenza premium che fa un uso prettamente lavorativo del proprio PC.

Design e materiali

blank

Elegante e professionale, corpo unibody interamente in alluminio nella colorazione Space Gray, realizzato con una qualità costruttiva da riferimento.

Oltre ad essere ben costruito è leggero (1.33 Kg), compatto (13.9 pollici per 14.6 mm di spessore) ed è un compagno ideale per il lavoro in mobilità.

Il design obbliga a qualche compromesso sul numero di porte a disposizione: abbiamo solo una porta USB 3.0, due Type-C (consentono ricarica, trasferimento dati e DisplayPort) e il Jack audio.

Gli altoparlanti a bordo sono quattro e stupiscono per accuratezza dei bassi e cristallinità degli alti. Quattro sono anche i microfoni integrati, con soppressione attiva del rumore ambientale.

Lo sblocco è affidato al sensore delle impronte integrato nel pulsante di accensione.

Display e Tastiera

blank

Il Display è una unità 3K FullView, inserita in cornici davvero ridotte dalla luminosità molto elevata che porta un’ottima leggibilità anche in ambienti luminosi. Non è il 16:9 canonico ma un più squadrato 3:2. Il display è touch è permette di utilizzare le stesse gestures dei device mobili.

Tastiera retroilluminata con tasti grandi dalla corsa ridotta, piacevoli nel feedback e perfetti per scrivere molte ore. Tra i tasti funzione è celata la webcam a scomparsa, che sacrifica l’inquadratura a favore della privacy.

Autonomia e Hardware

Processore Intel i7-10510u di decima generazione affiancato dalla GeForce MX250, RAM fino a 16 GB e SSD fino a 1TB.  La potenza di calcolo non manca e permette di utilizzare tranquillamente applicativi come Photoshop, ma la scheda grafica è adatta all’editing video solo occasionale.

La batteria da 56 Wh permette 11/12 ore di autonomia in uso lavorativo con WiFi sempre acceso: un risultato che ci ha piacevolmente colpiti, considerando che può anche essere ricaricata rapidamente tramite la Type-C con il caricatore da 65 W ultra-leggero in dotazione. Purtroppo la connettività non è aggiornatissima: Bluetooth 5.0 e WiFi solo 802.11ac.

Conclusioni

Il design è ricercato, le prestazioni di sostanza ma il è prezzo salato. Bisogna considerare che comprando questo portatile acquistiamo anche l’ecosistema Huawei che permette anche di collegare smartphone attraverso la tecnologia Share. E’ un dispositivo adatto a chi viaggia spesso con la necessità di avere qualcosa di portatile, bello da vedere e dalle buone prestazioni.

Huawei Matebook X Pro 2020

1799 euro
7

Design e Display

9.0/10

Prestazioni

7.0/10

Fotocamera

6.0/10

Batteria

9.0/10

Prezzo

4.0/10

Pro

  • Display 3K
  • Autonomia
  • Portabilità

Contro

  • Prezzo
  • Connettività