Apple, Apple store, multa, iphone, utenti

Dopo una lunga ed estenuante attesa durata circa 3 mesi, finalmente ci siamo. A partire da oggi, 19 maggio 2020, tutti gli Italiani appassionati del mondo Apple potranno fare ritorno negli Apple Store dislocati sul territorio. Come si legge su La Repubblica, in un primo momento i negozi di Apple che ritorneranno nel pieno delle attività sono i seguenti 10: Nave de Vero, Via Rizzoli, Le Befane, I Gigli, Firenze, Porta di Roma, Euroma2, Roma Est, Campania, Centro Sicilia. Scopriamo di seguito ulteriori dettagli a riguardi.

Apple Store: nuovamente attivi in tutta Italia

Dopo una lunga chiusura, imposta dal Lockdown iniziato lo scorso 8 marzo, finalmente gli Apple Store Italiani ritornano ad essere operativi in tutto il paese. Ad annunciarlo è la stessa Apple che, pochi giorni fa, ha pubblicato attraverso i canali ufficiali la seguente nota: “Siamo felici di iniziare ad accogliere i visitatori in alcuni nostri negozi in Italia a partire dal prossimo martedì. In una situazione in cui molti lavorano e studiano da casa, non vediamo l’ora di fornire il servizio e l’assistenza di cui hanno bisogno. Il nostro protocollo di distanziamento sociale significa un numero limitato di visitatori nel negozio in una sola volta, quindi potrebbero verificarsi attese per i clienti. Il nostro pensiero va a tutti coloro che sono stati colpiti da COVID-19 e a coloro che lavorano 24 ore su 24 per curare, studiare e contenere la sua diffusione.”

Secondo quanto appurato, in questa fase gli Apple Store si dedicheranno principalmente all’assistenza tecnica ed al Genius Bar, permettendo l’accesso ai locali ad un numero chiuso di clienti. Bisognerà inoltre indossare obbligatoriamente i dispositivi di protezione personaleverrà misurata la temperatura all’ingresso.