wifi gratisIl segnale WiFi riesce idealmente a percorrere una distanza di 100 metri teorici continuando a garantire la connessione Internet. Sappiamo bene che causa vincoli strutturali e limitazioni radio tutto ciò non è possibile se non utilizzando appositi range extender.

Spesso si finisce per spendere più soldi in hotspot che in router di alto livello. Riuscire a portare le tacche da una stanza all’altra non è semplice ma per fortuna esistono dei trucchi che possiamo usare gratis per migliorare la linea.

 

Trucchi WiFi: la guida definitiva per una connessione a lunga distanza

 

Altezza

Mai posizionare il router a terra. Le onde emesse dalle antenne vengono disperse sul pavimento. Metti il router in posizione quanto più sopra elevata possibile. L’ideale è posizionarlo sopra un mobile al centro della casa.

 

Interferenze

Dispositivi Bluetooth e luci nelle immediate vicinanze del router interferiscono con la distribuzione del segnale. Cerca di isolare il dispositivo dal resto delle altre apparecchiature elettroniche.

 

Aggiornamenti

Spesso un semplice aggiornamento WiFi potrebbe essere risolutivo. Controlla il sito del tuo produttore per verificare la presenza di nuovi pacchetti firmware. Le prestazioni potrebbero migliorare drasticamente.

 

Sovrapposizione

Un controllo del canale radio può rivelare connessioni sovrapposte. Potrebbero essere quelle dei vicini di casa che stanno usando il medesimo canale a 2.4 GHz. Nel limite del possibile cerca di usare reti a 5GHz che agiscono a minore distanza ma risultano essere pi “libere e veloci”.

 

Password

Può sembrare una cosa futile ma cambiare password è utile. Evita infatti che vicini di casa ed estranei entrino nel vostro sistema consumando preziosi Megabit di connessione. Aggiorna la security ed elimina gli scrocconi.

 

Estensori di rete

Ne abbiamo parlato all’inizio. Si tratta degli extender WiFi altrimenti conosciuti come hotspot. Sono degli apparecchietti con prezzi da 10 a 50 euro che consentono di replicare il segnale del router estendendone la portata. Basta collegarli ad una presa di corrente e ereditare la connessione per avere una copia del router ad una distanza minore. In tal caso occorre che il segnale ricevuto dalla sorgente sia quanto più forte possibile.

 

Applicazioni

Evita di scaricare grossi aggiornamenti o giocare online se conti di lavorare su Internet. Grossi flussi di dati, infatti, consumano banda rallentando inesorabilmente la linea. Tra i maggiori responsabili della lentezza di rete c’è lo streaming dei contenuti on demand tramite, ad esempio, Netflix, Prime Video e molti altri. Definisci le tue priorità e controllo lo stato dei tuoi dispositivi in rete.

 

Trovi altri consigli utili a questo indirizzo.