blankI tentativi di frode online non devono essere sottovalutati. E’ molto importante prestare attenzione alle truffe online, imparare a riconoscerle e a difendersi poiché a rischio non sono soltanto dati e password ma anche il denaro presente su carte e conti correnti. Le email, che costituiscono il mezzo maggiormente utilizzato per la diffusione degli attacchi, devono essere lette con molta cautela e segnalate in caso di sospetti.

Truffe online: ecco un tentativo di frode che agisce via mail e prosciuga il denaro delle vittime, attenzione!

 

Spesso capita di ricevere email apparentemente importanti, attribuite a indirizzi di aziende affidabili, che in realtà possono nascondere truffe online da non sottovalutare. In molte occasioni, infatti, si tratta di cyber-criminali che utilizzano illecitamente il nome e i loghi delle aziende per diffondere comunicazioni false da sfruttare per poter ingannare le vittime colpite. Questo, però, non è l’unico stratagemma ideato dai malfattori per portare a termine le loro truffe.

Negli ultimi giorni, infatti, la Polizia Postale ha segnalato una mail che periodicamente si ripresenta mettendo a rischio tantissimi utenti. Si tratta di un messaggio che informa l’utente di esser stato vittima di un attacco hacker e di aver perso tutti i suoi dati, tra i quali presunti video intimi; che saranno diffusi tra amici e parenti in caso di mancata risposta al pagamento richiesto. Un vero e proprio tentativo di estorsione che potrebbe spaventare l’utente preso di mira e indurlo a pagare, dando il via ad una serie di ricatti interminabili.

In questi casi è fondamentale mantenere la calma. La Polizia Postale ha, infatti, consigliato di procedere immediatamente con l’eliminazione dalla mail e di ignorare quanto riportato, poiché si tratta di una comunicazione che non riporta nulla di vero e che ha come unico scopo quello di spaventare e ingannare le vittime.