Xbox, Series X, Microsoft, trailer, gameplay, Assassin's Creed, Valhalla

Finalmente ci siamo, Microsoft ha annunciato per il prossimo 7 maggio un evento streaming durante il quale ci saranno molti annunci. L’azienda di Redmond darà ufficialmente il via alla console war sollevando ufficialmente il sipario su Xbox Series X, la console next gen più potente di tutte.

Sebbene della console si conoscano le specifiche tecniche, l’aspetto che più interessa i videogiocatori sono appunti i giochi. Per questo l’evento sarà dedicato esclusivamente alla console e, stando a quanto dichiarato, si concentrerà prevalentemente sui titoli. Infatti, sono attesi tantissimi video gameplay, quasi certamente di tutti i giochi che saranno disponibili al lancio.

Certamente non mancheranno grandi classici affiancati a nuove IP che caratterizzeranno le fasi iniziali o che arriveranno immediatamente dopo. Possiamo aspettarci anche maggiori informazioni riguardo Assassin’s Creed Valhalla, proprio con un video dedicato alle meccaniche di gioco. Gli sviluppatori infatti hanno confermato un nuovo trailer incentrato sul gameplay dopo i recenti annunci che hanno creato non poco hype.

Curiosi di scoprire i giochi di Xbox Series X?

Alla conferenza parteciperanno sia gli sviluppatori di Microsoft che partner esterni e l’appuntamento è fissato per le ore 17.00 del 7 maggio. Certamente la mossa di Microsoft è ammirevole e finalmente permetterà di ammirare da vicino la potenza e la versatilità di Xbox Series X.

Inoltre, si tratta di una grande sfida a Sony, che nei mesi scorsi ha tenuto una conferenza per parlare di PlayStation 5. Tuttavia, il colosso nipponico ha avuto un approccio sbagliato nella comunicazione dell’evento. Una conferenza dedicata agli sviluppatori è stata pubblicizzata come un evento dedicato al pubblico. Questo ha portato alla delusioni degli utenti che invece di vedere la console o magari i giochi si sono trovati davanti a grafici e numeri.

Microsoft, in questa fase invece, ha dato agli utenti esattamente quello che volevano ed ora si porta ad un ulteriore passo avanti rispetto allo storico rivale. Non resta che ammirare i titoli che gireranno su Xbox Serie X e attendere la risposta di Sony che certamente non tarderà ad arrivare.